EUSAPIA PALLADINO

Titolo: EUSAPIA PALLADINO

Sottotitolo: La medium star disperazione della scienza

Autore: Alexandra Rendhell

Prima edizione: 2017

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788896884140
Prezzo: € 25,00

 

La biografia di Eusapia Palladino, ritessuta per la prima volta con l’aiuto di inediti documenti d’archivio, che fanno ripercorrere, proprio come si svolse davvero, la vita da romanzo di una donna che fece parlare di sé il mondo intero tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900, contribuendo a propagare in ogni sfera sociale l’interesse per la ricerca psichica. Uomini di cultura e grandi scienziati di quel tempo, Lombroso, Morselli, il fisiologo premio Nobel Charles Richet, de Rochas e tanti altri ebbero modo di osservare i suoi eccezionali fenomeni attribuiti da alcuni all’intervento dell’aldilà, da altri a una capacità della mente di origine ancora sconosciuta. Un personaggio affascinante, ma controverso, amato, ma anche criticato e vilipeso da coloro che considerarono le sue misteriose capacità esclusivamente frutto di abili frodi e mistificazioni, tacciando il fior fiore del gotha scientifico dell’epoca di creduloneria o, peggio, di essere abbacinato dal suo magnetico fascino muliebre. Di sé stessa, quasi a scusarsi, Eusapia ripeteva a chi l’accusava di avere addirittura commercio col demonio: io produco solo buoni fenomeni.

 

ALEXANDRA RENDHELL, antropologa, profonda studiosa di tematiche dell’esoterismo e del mistero, autrice di numerosi saggi, articoli e conferenze sull’argomento, in Italia ed all’estero. Autrice teatrale e di testi per documentari e trasmissioni televisive, ha collaborato con reti nazionali e straniere, prestando, altresì, consulenze esoteriche per produzioni cinematografi che. Co-direttore e redattore della rivista mensile Mysterium Exoterium, ha dedicato la sua vita allo studio ed alla ricerca degli aspetti esoterici legati alle antiche religioni ed ai corrispondenti riti jerogamici, con particolare riferimento all’area Mesopotamica e dell’Indo. Ha scritto numerosi testi sulla sacralità femminile nei culti arcaici. Figlia d’arte, suo padre è il famosissimo Fulvio Rendhell, esoterista e medium di fama internazionale, autore di testi che hanno riscritto la storia delle discipline magiche, innalzandole al rango di scienze. Sostenitrice di una spiritualizzazione globale, si batte per il rispetto dei diritti umani, animali, vegetali. Ha scritto e presentato a tal proposito un documentario contro la pena di morte e la tortura a supporto di Amnesty International. Nel 2016 ha pubblicato Magia e Mistero della Vita e della Morte-Universi Mondi, per i tipi di Gangemi Editore. Vive e lavora a Roma.