PROFUMO DI GELSOMINO – GABRIELLA GIGLIO

Titolo: Profumo di gelsomino

Autore: Gabriella Giglio

Prima edizione: 2019

Treves Editore, Napoli

Collana: Fuori collana

ISBN: 9788894031317
Prezzo: € 16,00

 

Sequel di Un anno di noi, il romanzo di esordio di Gabriella Giglio, Profumo di gelsomino è il rinnovarsi di un sentimento denso di valori, di amore e di passione tra Sofia e Roberto, apparenti protagonisti della narrazione che, in realtà, li rende comprimari insieme agli altri personaggi di un nucleo variegato e complesso, immenso e imprevedibile, regolato da un prezioso interruttore: la speranza.
La speranza che le cose vadano bene – se si crede in ciò che si fa – è il perno che governa le pagine calme, talvolta liriche, del racconto. Eppure essa non rappresenta il solo filo di una tela intessuta giorno dopo giorno, emozione dopo emozione, sillaba dopo sillaba. A fare da coadiuvante è la perseveranza di Sofia, la donna bizzarra e sexy, anche super mamma e compagna comprensiva, pronta a fare sempre la cosa giusta; a combattere pur di attuare propositi che facciano il bene della famiglia, altro dei temi fondamentali presenti nel libro. Famiglia, tradizione e sguardo verso il nuovo, fratellanza, scoperta, rapporti umani, focolare domestico, amicizia; tutto sigillato nell’inchiostro delle righe, tra una parmigiana di melanzane, di cui il lettore sentirà sempre il profumo uscire dalle pagine, e una lasagna, una torta al cioccolato e un bouquet di fiori.

 

GABRIELLA GIGLIO, nata nel 1970 a Napoli, dove continua a vivere. Laureata in Economia e Commercio, sposata e madre di tre figli. Dalla morte del padre nel 1991 è Wealth Family Director, vive viaggiando tra Stati Uniti e Svizzera per lavoro e per affetti. È stata presidente del Club Inner Wheel di Napoli Luisa Bruni dal 2014 al 2016. Nel 2016 ha costituito la Fondazione “Enzo e Lia Giglio” di cui è presidente, che si occupa del benessere dei minori. Cura rubriche di Galateo per la rivista “Agorà”. Grande appassionata di moda, lettura, teatro e cucina. Da sempre divoratrice di libri di ogni genere, per una serie di fortunati incontri con il mondo dell’editoria, decide di mettersi in discussione iniziando a scrivere. Nel 2017 pubblica con successo il suo primo romanzo, Un anno di noi (Apeiron Edizioni). Per lei scrivere è una “terapia dei sentimenti”.


L’ARCIDUCA DEVE MORIRE – MAURIZIO SCATENI

Titolo: L’arciduca deve morire

Sottotitolo: Una spy story alla vigilia della Grande guerra

Autore: Maurizio Scateni

Prima edizione: 2019

Kairòs Edizioni, Napoli

Collana: Maigret

ISBN: 9788899114619
Prezzo: € 15,00

 

Il barone guardò Redl con attenzione. Parlava con gentilezza studiata, socchiudendo gli occhi con affettazione, mentre le dita pallide giocherellavano con le estremità di un tagliacarte che aveva tutta l’aria di essere stato una baionetta.
Luparelli non sapeva di trovarsi a un passo dall’abisso dello spionaggio come lo si giocava davvero. Si strofinò l’indice sotto il naso e quell’abisso si aprì sotto i suoi piedi.
«Signor barone, io le posso fornire il cifrario del nostro Ministero della Guerra e le istruzioni per utilizzarlo, i manuali e l’orario ferroviario di mobilitazione dell’esercito austriaco con i punti di concentramento di tutte le unità; le posso procurare le mappe di tutte le nostre fortezze alpine, delle difese costiere, dei porti militari di Pola e delle Bocche di Cattaro; le posso fornire lo stato di tutte le unità dell’esercito man mano che la mobilitazione procederà e i loro movimenti. Le trasmetterò indicazioni sullo stato delle navi della flotta militare e della flotta mercantile e la loro posizione. La informerò su quanto del nostro esercito rimarrà schierato contro la Serbia e la Russia. Le rivelerò l’identità di tutte le nostre spie che circolano nel vostro territorio e darò protezione a tutte le vostre spie nel nostro…»

 

In un’Europa in cui si addensano le nubi di un conflitto come mai il mondo aveva visto prima, il barone Luparelli viene distolto dalle sue pacifiche occupazioni napoletane e inviato a Vienna per sciogliere un enigma: chi c’è dietro il complotto che mette l’Italia in pericolo? E perché a Roma il ministro degli Esteri, il marchese San Giuliano, non sembra curarsene? Ma soprattutto, un solo biglietto anonimo potrà salvare l’Europa dalla catastrofe?

 

MAURIZIO SCATENI è nato nel 1962 a Napoli dove vive e lavora in una società d’informatica. Nipote del giornalista Luciano Scateni, appassionato di Storia contemporanea, condivide gli ideali dell’antifascismo di cui ammira la figura del bisnonno Ariele Luparelli. È spesso in viaggio per seguire gli altri suoi due interessi: l’opera lirica e l’arte. “L’arciduca deve morire” è il suo primo romanzo.

 

Acquista il libro su ibs

Acquista il libro su Amazon

Acquista il libro su Mondadori store

 


IL SEGRETO DELLA FELICITÀ (ediz. illustrata) – CATERINA ARCIPRETE

Titolo: Il segreto della felicità

Sottotitolo: Una piccola grande storia

Autrice e illustratrice: Caterina Arciprete

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

Età consigliata: 5 anni

ISBN: 9788896884268

Prezzo:  19,50

 

Ad Inea vivono trentasette abitanti, tutti felici tranne uno. Il segreto della felicità, custodito dal popolo, sarà svelato al principe? Forse da un pescatore di conchiglie con le ali o da un coltivatore di tulipani luminosi, da una collezionista di lacrime di gioia oppure da un cacciatore di piume? Età di lettura: da 5 anni.

 

CATERINA ARCIPRETE, artista partenopea, si diploma all’Istituto Europeo di Design di Roma dove insegna illustrazione dal 2000 al 2002. Lavora come scrittrice ed illustratrice pubblicando diversi titoli d’arte con editori come Electa, Skira. Giunti, Artebambini. Dal 2016 è consultant Art per il magazine BiN.
Il suo lavoro pittorico segue sempre un percorso narrativo e le mostre sono spesso seguite da testi. Il suo contatto costante con New York prende il via nel 2006 con la sua prima personale ‘L’occhio di Napoli’ a cui  seguono mostre e collaborazioni (workshop per scuole italo-americane a New York e Philadelphia).
In Italia sviluppa sinergie in diversi settori (disegna una collezione di  gioielli con V. Oste, sviluppa opere per Camomilla Italia showrooms, opere e allestimento dell’Aeroporto di Napoli, progetto testi e disegni per EUROFLY, sviluppa opere in esclusiva per  Garofalo-pasta).
Dal 2008 collabora con il gruppo d’arte internazionale TSB di New York con I quail dà vita al TSB festival di New York, mentre dal 2013 collabora con la piattaforma internazionale BIN.
Dal 2010 videoart e fotografia sono fondamentali nella sua ricerca. Transition point è il videoart segnalato come eccellenza da Expo pad. Italia nel 2015 mentre nel 2017 presenta la sua collezione THE INVISIBLE BEAT_Angeli al Pio Monte della Misericordia di Napoli.

Acquista sul sito della casa editrice: Il segreto della felicità

Acquista su Amazon: Il segreto della felicità
Acquista su Ibs: Il segreto della felicità

UN GIOCO PERICOLOSO – GIOVANNI CANESTRELLI

Titolo: Un gioco pericoloso

Autore: Giovanni Canestrelli

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788896884241
Prezzo:  15.00

 

Dopo aver dato un contributo fondamentale in una importante operazione anti camorra, Elena Parri, promossa capitano dei Carabinieri, lascia Napoli per trasferirsi a Ferrara, dove assume il comando della Compagnia. È proprio a Ferrara che, in seguito all’uccisione di una ragazza, esperienze drammatiche e momenti d’intimità si alterneranno fra loro nello scenario ovattato della provincia dove, sotto una calma apparente, nascono legami forti e passioni distruttive. Per Elena è solo l’inizio di una indagine difficile, che la porterà a incrociare la strada di tante persone e a prendere decisioni che cambieranno, forse per sempre, il corso della sua esistenza.

 

GIOVANNI CANESTRELLI, nasce a Milano nel 1947. Dopo la laurea in giurisprudenza, inizia a lavorare per la Pubblica amministrazione. Il suo ultimo incarico, prima del pensionamento, è stato quello di Dirigente della scuola regionale di Polizia locale. Sposato e con due figlie, vive da sempre a Napoli. Ha già pubblicato Una casa in costiera (Tullio Pironti editore, 2016), vincitore nel 2018 del “Premio Giovanni Bovio”, del “Premio Città di Cava de Tirreni” e del “Premio Bonino”, e Suave y Bajito (Apeiron edizioni, 2018).

 


Acquista sul sito della casa editrice: Un gioco pericoloso


LA CONSIGLIERIA 2019 – NIEVA ZANCO

Titolo: La Consiglieria. Guida gastronomica non convenzionale 2019

Sottotitolo: Indirizzi da raccontare e un finale inaspettato

Autore: Nieva Zanco

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788896884324
Prezzo: € 15,00

 

E così siamo arrivati a quattro! Quattro libri di racconti enogastronomici in quattro anni. Come nei volumi precedenti i ristoranti e il paesaggio circostante, gli chef e le brigate, i piatti e le ricette, i prodotti e le provenienze, le storie e imiti, la cronaca e i sogni, tutto trova occasione per germogliare nel “terreno”fertile dell’autrice. Così, anche quest’anno, Nieva Zanco ha percorso l’Italia in lungo e largo alla ricerca di “indirizzi” da raccontare.Dieci mesi di viaggio ed oltre 100.000 km percorsi si sono tradotti in 50 racconti più un finale inaspettato, strutturato come una matrioska, dove i nomi noti ed i volti nuovi della ristorazione italiana sono stati trattati come i tasselli più pregiati di quel mosaico di emozioni golose che è la ristorazione eccellente.Da gustare tutto d’un fiato, questa è La Consiglieria. Guida gastronomica non convenzionale 2019.

 

NIEVA ZANCO è autrice di numerose pubblicazioni, a cavallo tra narrativa e gastronomia, che fanno dei ristoranti e degli chef un paradigma da declinare. La Consiglieria Guida gastronomica non convenzionale rappresenta il testo cartaceo, arrivato ormai al quarto appuntamento che, annualmente, dal 2015, raccoglie le migliori esperienze, quelle “da raccontare”. Nel quotidiano Nieva comunica con i lettori sulle sue pagine “social”. La bellezza dei suoi scritti e l’affidabilità
dei suoi giudizi è testimoniata anche dal grande seguito che ha su Tripadvisor dove, a Novembre 2018, conta oltre 380.000 lettori.

 

Acquista sul sito della casa editrice: La Consiglieria 2019

Acquista su Amazon: La Consiglieria 2019


STORIE DI NATALE. Sapori immaginifici e meravigliosi – NIEVA ZANCO

Titolo: Storie di Natale

Sottotitolo: Sapori immaginifici e meravigliosi

Autore: Nieva Zanco

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788868841577
Prezzo: € 5,00

 

Anche se da sempre circolano più storie sull’origine del panettone, nella memoria collettiva è radicata la convinzione che fu Toni, un garzone del cuoco di Ludovico il Moro, a concepire questo pane dolce. Il Pan di Toni. Ma le cose stanno veramente così? Attraverso l’espediente del racconto – immaginifico e meraviglioso – Nieva Zanco, scrittrice con occhi e cuore rivolti alla ristorazione eccellente, ripercorre, attraverso più narrazioni, le origini e l’evoluzione del panettone ed il suo successo nella storia della gastronomia dolciaria italiana, unendo realtà e verosimiglianza in un unicum indissolubile. E siccome per ogni storia c’è un pane dolce che è protagonista, l’autrice ha chiesto ad Oliver Glowig, uno dei più famosi chef al mondo, di trasformare le parole in ricette, e ad uno dei più bravi pasticcieri italiani – Giancarlo Maistrello – di trasformare quelle parole fatte ricetta in ricette fatte pane. Pane dolce. Panettoni. Quattro. Ognuno dei quali si presenta come una diversa opportunità di sublimare golosamente le sue origini nel tempo, a diverse latitudini, geografiche e mentali.

 

NIEVA ZANCO, è autrice di numerosi libri dedicati alle cucine stellate. Quello che caratterizza le sue pubblicazioni è la poetica delle narrazioni. Chef, ristoranti e ricette diventano l’occasione per raccontare l’Italia, i suoi luoghi, i suoi miti, le sue leggende e tutti i suoi protagonisti, non solo quelli in primo piano. Una narrazione gentile e avvincente ma erudita e complessa, che si legge tutta d’un fiato. Nel quotidiano è presente sui social, perché tutto quello che finisce sulla
carta stampata passa attraverso una condivisione con il pubblico della rete.

CANZONIERE NAPOLETANO – MARIO LEPRE

Titolo: Canzoniere napoletano

Sottotitolo: Piccola enciclopedia illustrativa ed etimologica delle canzoni di Napoli. Con CD-Audio.

Autore: Mario Lepre

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

Cofanetto con 2 volumi e 2 cd

ISBN: 9788896884188
Prezzo:  45.00

 

Il lavoro, originale rispetto al vasto panorama esistente, si è proposto il fine di illustrare ogni singolo brano commentandolo in modo personalizzato, confrontandolo con altri, traendo da ognuno curiosità, spunti storici e aneddotici; soffermandosi all’occorrenza sui profili grafici e musicali e dedicando ampio spazio all’etimologia. La necessaria selezione dei brani ha ovviamente privilegiato il così detto Periodo D’oro della Canzone Napoletana classica, con qualche excursus nell’oggi e con alcune digressioni rivolte al passato. Per facilitare la consultazione si è scelto l’ordine alfabetico.

 

MARIO LEPREmagistrato in pensione, ha scritto, oltre a testi e com­menti di cultura giuridica, il libro storico‑autobiografico che riflette il costume sociale di un certo ambiente di Roma: un percorso che termina all’età di 17 anni con la sua venuta a Napoli…Per respirare il sole… edito da Grimaldi & C.

E proprio in questa città si è appassionato alla canzone napoletana di cui ha anche interpretato parecchi brani.

IL VIAGGIO DELLE COLOMBE – NIEVA ZANCO

Titolo: Il viaggio delle colombe

Sottotitolo: Tre racconti, quattro protagonisti, un finale inaspettato

Autore: Nieva Zanco

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788896884209
Prezzo: € 5,00

 

Il viaggio delle colombe è un’iniziativa unica nel suo genere, in Italia e forse nel mondo, dove cucina stellata ed alta pasticceria si incontrano per dar vita a prodotti di altissima qualità in edizione limitata che diventano anche un libro di racconti. Così, tre chef stellati hanno ideato tre specifiche ricette; Giancarlo Maistrello, uno dei migliori pasticceri italiani, vincitore del PanettoneDay2017 nella sezione artigianale le ha realizzate; Nieva Zanco (La Consiglieria Guida gastronomica non convenzionale) le ha raccontate, ripercorrendo attraverso dieci storie brevi, non solo quali siano le origini storiche e leggendarie del dolce pasquale per eccellenza ma anche quale sia la genesi di queste tre specifiche ricette.

 

NIEVA ZANCO, veneta che vive nelle terre del prosecco, benché laureata a Trieste in scienze politiche, ha sempre preferito, per tradizione familiare, agli itinerari socio-economici quelli eno-gastronomici. È autrice di due libri di racconti che, incidentalmente, sono concepiti come delle guide gastronomiche, denominati La Consiglieria Guida Gastronomica non Convenzionale. Ristoranti che raccontano l’Italia (2016), Altri ristoranti che raccontano l’Italia (2017).
Ha in corso la redazione della terza guida, dal titolo La Consiglieria2018 #Eccellenzedivergenti. Ha pubblicato, inoltre, #CAFFÈGOURMET2017 per i tipi di Apeiron Edizioni (2017).
Nella vita quotidiana, come tutti quelli che gravitano in questo settore, dialoga e naviga sui social sognando le “stelle” dei mari del sud.

SUAVE Y BAJITO – GIOVANNI CANESTRELLI

Titolo: Suave y bajito

Autore: Giovanni Canestrelli

Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788896884160
Prezzo:  15.00

 

La Bmw vola sulla tangenziale ignorando tutti i limiti di velocità. È notte. L’avvocato Enrico Cacace corre verso casa per raggiungere la sua famiglia. Vuole confessare tutto, chiedere perdono a sua moglie Mirella e ai suoi due ragazzi, Ettore e Monica, ai quali ha inflitto mesi di bugie, di falsità e sofferenza. Vuole tornare ad abbracciarli e a sentirsi parte della sua famiglia, ma qualcosa va storto. Non fa in tempo a parcheggiare l’auto e infilare la chiave nel portone, che una voce sguaiata lo chiama: «Avvocato Cacace?». Enrico avverte un contatto lieve, quasi una carezza, dietro la nuca. Poi più nulla.

 

GIOVANNI CANESTRELLI nasce a Milano nel 1947. Dopo la laurea in giurisprudenza, inizia a lavorare per la Pubblica amministrazione. Il suo ultimo incarico, prima del pensionamento, è stato quello di Dirigente della scuola regionale di Polizia locale. Sposato e con due figlie, vive da sempre a Napoli. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo: Una casa in costiera (Tullio Pironti editore)

 


Acquista sul sito della casa editrice: Suave y bajito

Acquista su Amazon: Suave y bajito

Acquista su ibs: Suave y bajito


BLU OLTREMARE – ANNA MOZZI

Titolo: Blu oltremare

Autore: Anna Mozzi

Prefazione di: Angelo Giuseppe Pizza

Illustrazioni di: Francesca Bartalini
Prima edizione: 2018

Apeiron Edizioni, Napoli

ISBN: 9788896884218
Prezzo:  12.50

 

Ammaliata m’immersi nel blu oltremare, nel grembo/giaciglio, nel ventre, nell’utero, nell’amnios e mi avvolse la placenta salmastra del mare.Emersi dall’acqua ignea, dai fondali, dagli abissi magmatici, ardenti, incandescenti, lavici, dal buio dell’inconscio, dalle tenebre sino alla luce.

Anna Mozzi

 

ANNA MOZZI nasce a Caserta, dove risiede. Ha due figli: David e Manuel. Dopo la Maturità Classica, essendo appassionata di filosofia esistenziale, si è iscritta al Corso di Laurea in Psicologia a Roma, istituito in via sperimentale, conseguendo la laurea con una tesi su “La creatività dei bambini in età prescolare nei quartieri popolari di Roma”.  Nella seconda metà degli anni ’70, ha ricoperto l’incarico di psicologa nell’equipe socio-psico-pedagogica della Provincia di Caserta per l’inserimento dei disabili nelle scuole. Ha frequentato, quale tirocinante, l’Ospedale Psichiatrico “S. Maria Maddalena” di Aversa, quale partecipe al Movimento della Psichiatria Basagliana, contribuendo ai primi tentativi del processo di deistituzionalizzazione. Al contempo, ha frequentato l’allora Dispensario d’Igiene Mentale della Provincia di Caserta, dove ha approcciato i primi casi clinici, diventando nel 1980 Psicologo Coadiutore presso il Centro d’Igiene Mentale. Ha redatto numerosi articoli e pubblicazioni inerenti alla Salute Mentale su riviste del settore. È stata socia dell’International Association for Art and Psychology. Ha partecipato a vari convegni e corsi di formazione in tema di Salute Mentale e Riabilitazione Psicosociale, interessandosi vivamente anche alla Video-microanalisi di G. Downing. Psicologa e Psicoterapeuta, anche grazie alla formazione ad orientamento psicoanalitico con il suo Mentore Prof. Emilio Servadio, Presidente Onorario, nonché fondatore della Società Italiana di Psicoanalisi e di Para–psicologia. Esperta in Training Autogeno di Schultz, metodica ausiliaria di rilassamento, nelle psicoterapie brevi, intensive ed iperfocalizzate ad orientamento psicodinamico con approccio corporeo.

Esperta nella Psicoprofilassi Ostetrica al Parto. È stata allieva di Liza Hirsch-Marquet da Ginevra, acquisendo la tecnica Psicodiagnostica di Rorschach, secondo il metodo di M. Loosli-Usteri.

Acquista sul sito della casa editrice: Blu oltremare